mercoledì 24 dicembre 2014

I Supplì, ricetta e ingredienti.

Stupendo e antico, fritto a regola d'arte.






Il supplì alla romana è una ricetta storica e molto significativa, riguarda la maggior parte della popolazione romana di molti anni fà che viveva in piena povertà.

Era tradizione preparare negli eventi di festività una grande quantità di riso con sugo di carne (logicamente non con primi tagli o con qualità prelibate).

mercoledì 17 dicembre 2014

Ricetta e impasto del panettone al cioccolato

Arrivato il Natale non può mancare il panettone, due ricette:

Con lievito madre e lievito di birra secco.



Prima della cottura


Il panettone è il simbolo del Natale e quest'anno ho deciso di farmelo da solo!

La riuscita è stata veramente ottima e chiunque abbia assaggiato la mia "opera" si è complimentato...meno male!

La base della ricetta parte da Alfonso Pepe, uno dei piu grandi pasticceri italiani, ho apportato leggere modifiche su pesi e ingredienti per ottenere un buon impasto anche senza utilizzare l'impastatrice.

Si! perchè vi anticipo che l'impasto del panettone a mano è veramente impegnativo e difficile da lavorare, forse più di qualsiasi altro impasto (è molto morbido e appiccicoso), una delle difficoltà maggiori è dare "corda" alla pasta.

giovedì 11 dicembre 2014

Grano duro e grano tenero: le differenze

Quante volte ve lo sarete chiesto? Quali sono le differenze fra questi due grani?






Il frumento duro e tenero


Dalla terra nascono diversi tipi di frumento, i più utilizzati sono il gran duro(Triticum durum) e il grano tenero (Triticum vulgare).


Grano duro e grano tenero appartengono a due specie diverse ma rientrano entrambe nella famiglia delle graminacee, strutturalmente il grano duro ha 28 cromosomi e il tenero 42.

Dal grano tenero dopo la macinazione, si realizza la più comune farina, dal grano duro invece otteniamo la semola che può anche essere rimacinata e resa meno grossolana per diversi utilizzi.